logo

 

F.A.Q.

Dopo una seduta con il protossido d'azoto posso guidare?

In linea di massima si, a fine seduta viene somministrato ossigeno puro al paziente per eliminare il gas. Spesso può essere indicato attendere in sala d' attesa qualche minuto (15'/30') prima di lasciare lo studio. In ogni caso verrà valutato assieme all' odontoiatra quando questo può avvenire.



pubblica su

In quali trattamenti è consigliata la sedazione con protossido d'azoto?

In qualsiasi trattamento nel quale il paziente ne senta la necessità, dalla semplice seduta di igiene orale, per ridurre l'ansia di una seduta che a volte può essere dolorosa o per ridurre il dolore stesso, alla conservativa/endodonzia, agli interventi chirurgici più importanti.

Inoltre la tecnica togliendo l'ansia ne segolarizza i parametri cardiocircolatori (battiti/pressione del sangue) quindi molto valida nei pazienti più fragili.



pubblica su

I denti da latte cariati, vanno tolti o curati?

Buongiorno, innanzitutto va valutato lo stato della permuta, ovvero quanto quel dente deciduo dovrebbe ancora rimanere nella bocca del piccolo paziente, se questa non fosse imminente è sempre buona norma mantenere il dente che manterrà lo spazio per la corretta eruzione del permanente. 



pubblica su

Qual'è il metodo ideale per sostituire un dente mancante?

Non esiste una terapia ideale, ogni caso va valutato singolarmente e la scelta può essere condizionata da molti fattori. Lo scopo finale è quello di sostituire il dente mancante e le strade percorribili sono diverse.

In linea di massima se manca un singolo dente la scelta più indicata potrebbe essere l'implantologia....



pubblica su